02 Mag 2018
Andrea Pirlo

Vinitaly 2018, al via la fiera dei record: 4.380 espositori

E’ stato un Vinitaly dai grandi numeri, quello di quest’anno: con 4.380 espositori (130 in più rispetto al 2017), 36 Paesi stranieri presenti nell’International WineHall (erano 29 la scorsa edizione),  la 52esima edizione della fiera vitivinicola più importante d’Italia è volata sull’onda dell’ottimismo. Quest’anno, come rivela uno studio di Coldiretti, si assiste a una “svolta green” nel bicchiere: mai tanto vino biologico è stato versato dagli italiani con un balzo record del 45% nelle vendite del 2017 rispetto all’anno precedente, per un totale di 3,84 milioni di litri venduti nella grande distribuzione a livello nazionale.

Vinitaly si conferma la migliore vetrina possibile, con panorama globale, non solo per il bicchiere finale, ma anche per tutto quello che avviene prima della stappatura della bottiglia.

Quello che si è visto al Vinitaly 2018 è la gioia di unire tutti i lavoratori del settore per migliorare tutti insieme, ampliando sempre di più il mercato dei nostri vini.

Appuntamento a Verona per l’anno prossimo!